Progetto Open Agorà

Mobility as a Service




Living Lab

L’obiettivo del progetto Open Agorà è quello di sviluppare e sperimentare, attraverso la creazione di una community di cittadini che partecipano al Living Lab, alcune soluzioni per aiutare le persone a migliorare i loro comportamenti di mobilità sostenibile, attraverso sistemi di intelligenza artificiale e tecnologie Internet of Things (IoT) a supporto. Le attività del progetto partiranno da un confronto con gli abitanti del quartiere Campidoglio della città di Torino per definire insieme (co-progettare) le soluzioni tecnologiche da sperimentare nel Living Lab: il servizio sarà sviluppato cercando di cogliere gli aspetti ritenuti più significativi dagli utenti, relativamente al tema delle abitudini di spostamento e ai possibili incentivi per una mobilità urbana sostenibile.


Smart Bikes

In particolare sarà realizzato e provato nel Living Lab un sistema per abilitare biciclette connesse, mediante il quale si sperimenteranno servizi legati a un sistema di antifurto virtuale (smart lock), funzionalità di raccolta cooperativa di informazioni (crowd-sensing) per il rilevamento delle condizioni di pericolosità delle strade e qualità dell’aria, e sistemi di gamification per l’incentivazione dell’uso di modalità di trasporto “green”. Il progetto vede coinvolto il TIM Joint Open Lab di Torino, il Politecnico di Torino e le startup Move Plus e Pony Zero con cui si sperimenteranno le soluzioni di mobilità sostenibile del progetto Open Agorà rispettivamente legate al car pooling e a sistemi di urban logistics mediante biciclette connesse.